Home > Magazine > Cosa vedere a Prato in un giorno

Cosa vedere a Prato in un giorno



Cosa vedere a Prato in un giorno


Il territorio di Prato è sempre stato sede di insediamenti degli uomini fin dalla preistoria. Lo dimostrano i ritrovamenti nella zona di Galceti mentre gli scavi archeologici nella zona di Gonfienti hanno portato alla luce una città etrusca di grandi dimensioni. Successivamente si susseguirono Romani e Longobardi.

Considerando questi insediamenti e considerando i monumenti e le testimonianze lasciateci possiamo dire che i luoghi da visitare a Prato non mancano!!

Primo fra tutti troviamo il Duomo di Prato dedicato a Santo Stefano. Edificato in stile romanico risale al XII secolo. Fu ampliato nel XIV secolo con l'aggiunta della gotica crociera. Al suo interno troviamo affreschi e la Sacra Cintola che, secondo la tradizione, fu donata dalla Vergine Maria a San Tommaso.

Il Museo dell'Opera del Duomo conserva opere importanti. É situato all'interno del medievale Palazzo Vescovile.

Piazza del Comune è una piazza suggestiva dove, al centro, troviamo una copia della Fontaba del Bacchino di Fernardo Tacca.

Santa Maria delle Carceri è un capolavoro rinascimentale dell’architetto Giuliano da Sangallo.

Castello dell'Imperatore è una costruzione a base quadrata voluta da Federico. Fu costruita tra il 1237 e il 1248.

Le chiese di San Domenico, di San Francesco e di Sant’Agostino.

Il Museo del Tessuto situato nell'ex cimatoria Campolmi.

Il Museo d’Arte contemporanea Luigi Pecci, che si trova nella parte sud-est della città e ospita collezioni di artisti internazionali.
 


14 Giugno 2016
Archivio
Filtra per
Produttore
Tipologia
Area geografica
ITALIA AMICA MIA

Home
Turismo
Rivista online
Shop online
Eventi
SEGUICI

facebook twitter pinterest instagram google+ newsletter